Pietracamela

 Home  /  Pianifica la tua vacanza  /  Cosa vedere  /  Pietracamela
pietracamela di notte
pietracamela di giorno
Il centro abitato
uploads/model_5/.images/55_item_33.jpg

Il paese sorge a 1005 m. di altitudine ai piedi del Corno Piccolo (m. 2655) e del Corno Grande (m.2912) del Gran Sasso d'Italia, la cima più alta dell'Appennino.

Pietracamela è un piccolo gioiello nominato tra i “Borghi più belli d’Italia”, molto probabilmente i primi abitanti del luogo furono brindisini o pugliesi, in generale pastori o cardatori di lana legati alla vita della Transumanza. Dal 1526 le vicende storiche del paese furono legate a quelle della Valle Siciliana (Regno di Napoli). Il suo nome originario fu sicuramente Petra che deriva dal fatto che le case furono costruite su enormi macigni portati a valle dallo scioglimento dei ghiacciai di Campo Pericoli; ma altri pensano che il toponimo sia dovuto alla grande roccia in forma di cammello che sovrasta le case.

Pietracamela rappresenta un ottimo luogo in cui sostare per qualche giorno di vacanza a pieno contatto con la natura e per dedicarsi agli sport di montagna.

Inoltre il visitatore troverà luoghi dove è possibile gustare ottimi prodotti tipici e piatti esclusivi della cucina pretarola come certi antipasti con sedano e cacio marcetto, le famose scrippelle mbusse, certi salumi e la pecora alla callara.

Pietracamela
64047 Pietracamela TE, Italia
Tel: +39 0861955112
Fax: +39 0861955214
counter